Marketing su YouTube: Il più grande mezzo non sfruttato dai brand

MARETING SU YOUTUBE MIRKO DELFINO

Grazie alla sua vasta portata e popolarità, una strategia di marketing di YouTube sembra un gioco da ragazzi da includere in qualsiasi campagna.

Tuttavia, meno del 10% delle aziende ha un proprio canale.

Ciò rende YouTube una delle piattaforme di marketing più preziose e non sfruttate oggi disponibili.

Se sei uno dei tanti imprenditori o operatori di marketing che non ha ancora approfittato di YouTube, oggi è il giorno giusto per iniziare.

La piattaforma richiede investimenti minimi, targeting preciso, percorsi semplici da spettatore a consumatore, monitoraggio del ROI integrato e una maggiore copertura pubblicitaria per i giovani di età compresa tra 18 e 49 anni rispetto a tutte le altre reti pubblicitarie messe insieme.

Inoltre, è un ottimo posto in cui i potenziali mercati possono comprendere meglio te e il tuo marchio.

Continua a leggere questo articolo, ti porterò alcuni esempi di vari brand del settore che utilizzano YouTube per connettersi con il proprio pubblico di destinazione e ottenere il riconoscimento del marchio.

Marchi che stanno avendo successo su YouTube

Diamo una rapida occhiata ad alcune statistiche sull’utilizzo di YouTube:

  • YouTube ha oltre 2,70 miliardi di utenti mensili;
  • Si stima che il numero di utenti globali di YouTube raggiungerà i 2,85 miliardi entro il 2025;
  • YouTube è il secondo motore di ricerca più popolare al mondo;
  • Circa l’82% degli adulti utilizza YouTube;
  • C’è molto traffico, con 500 ore di video caricate ogni minuto.

E mentre ogni brand deve trovare il proprio modo per farsi strada in tutto questo rumore, ci sono lezioni costanti da trarre dai professionisti del marketing di YouTube di maggior successo come me e Pietro Gangemi.

Cosa abbiamo di diverso dagli altri:

  • Abbiamo una chiara comprensione del pubblico di destinazione;
  • Sappiamo dare il vero valore ai prodotti dei nostri clienti;
  • Sappiamo come raccontare la loro storia;
  • Conosciamo profondamente il pubblico e lo spingiamo ad interagire in modo naturale con i prodotti dei nostri clienti.

Adesso voglio farti qualche esempio di brand che sanno usare sapientemente la loro presenza su YouTube.

Marketing su YouTube: Patagonia

Patagonia è nota per la sua devozione nel restituire qualcosa al pianeta.

Raramente si sono allontanati dalla loro mission.

Patagonia sa che il suo pubblico più fedele ha a cuore la salvaguardia dell’ambiente.

Hanno costruito con successo il loro canale YouTube e raccolto oltre 100 milioni di visualizzazioni, attraverso campagne incentrate sull’attivismo e sulla sostenibilità.

I loro contenuti spaziano da semplici video dei loro prodotti certificati Fair Trade a progetti documentari come Artifishal, un film sulla lotta per il futuro dei pesci selvatici e degli ecosistemi che li sostengono.

MARKETING SU YOUTUBE

Red Bul

La strategia di marketing di Red Bull su YouTube si è tradotta in oltre 13 milioni di iscritti e più di 5,2 miliardi di visualizzazioni.

Sanno cosa vuole il loro pubblico e i loro contenuti lo offrono di continuo.

Non è un caso che nel corso degli anni Red Bull sia diventato sinonimo di acrobazie e sport estremi.

Dalle gare di parkour alla caduta libera supersonica da record mondiale, il canale consolida la Red Bull come stile di vita.

Marketing su YouTube: GoPro

Con 3,5 miliardi di visualizzazioni, il canale YouTube di GoPro mette in mostra la loro missione di incoraggiare le persone a condividere e rivivere le proprie esperienze per rendere la vita più significativa e divertente.

Pur mettendo continuamente in mostra le capacità delle proprie fotocamere, la strategia di marketing di GoPro su YouTube scava nel profondo dei contenuti generati dagli utenti.

Il programma di premi GoPro offre sfide continue che attingono alla comunità e forniscono un flusso costante di contenuti di qualità in cambio di attrezzature, visibilità e denaro.

Ora, questi sono alcuni esempi piuttosto importanti ma non è necessario essere un nome familiare per diventarlo.

Strategia di marketing su YouTube per il tuo brand

Se hai appena avviato la tua strategia di marketing su YouTube, ecco alcuni suggerimenti per guidarti nella giusta direzione.

Identifica il tuo pubblico: Cosa gli interessa? Quali sono i loro interessi? Hobby? Desideri? Preoccupazioni? Quali problemi può risolvere loro il tuo prodotto o servizio?
Chiarisci i tuoi intenti: Qual è il tono del tuo marchio? qual è la tua mission? Il tuo pubblico target è in linea con quella mission? E come ne parli? Scopri la voce del tuo marchio e mantienila in primo piano e al centro per ogni video YouTube che crei.
Racconta storie che ispirano: Qual è la storia del tuo marchio? In che modo la tua storia e le storie del tuo pubblico possono evidenziare il tuo servizio o prodotto? Come puoi ispirare gli spettatori a vedere il tuo marchio integrato nelle loro vite?
Condividi aggiornamenti: Quali sono i prossimi progetti su cui stai lavorando? Hai un grande obiettivo attorno al quale gli spettatori possono unirsi? Come puoi offrire la prospettiva di di chi si affida a te? Coinvolgi il tuo pubblico in ogni fase del percorso, portandolo dietro le quinte per aiutarlo a sentirsi parte della squadra.
Utilizza strumenti per il tuo flusso di lavoro: Il modo migliore per aiutare il tuo pubblico target a trovarti è prendere decisioni basate sui dati. Che tu abbia uno o più canali, utilizza strumenti ad hoc che ti aiuteranno a ottimizzare i tuoi contenuti, a comprendere il tuo pubblico, a costruire la tua base di iscritti e a farti risparmiare tempo e preoccupazioni.

Marketing su YouTube: Scopri 10 modi per guadagnare

Per darti un’aiuto in più per i tuoi progetti su YouTube, ti consiglio il mio video sui 10 migliori metodi per guadagnare su YouTube, che trovi all’interno del mio canale YouTube:

YouTube emerge come un potente e ancora sotto-sfruttato strumento di marketing per il brand.

Nonostante la sua vasta portata e popolarità, meno del 10% delle aziende ha un proprio canale su questa piattaforma, rendendola un’opportunità preziosa e inesplorata.

YouTube offre un terreno fertile per la crescita dei brand, con investimenti minimi.

Se non hai ancora iniziato a sfruttare YouTube per la tua strategia di marketing, ora è il momento giusto per farlo.

In questo articolo ti spiego anche come trovare il tuo pubblico in target su YouTube.

Ti aspetto nel prossimo articolo!

PS: Contattami per progettare al meglio il marketing per il tuo brand!

Mirko Delfino

Quali sono alcune statistiche chiave sull’utilizzo di YouTube?

YouTube ha oltre 2,70 miliardi di utenti mensili, con stime che prevedono un aumento a 2,85 miliardi entro il 2025. È il secondo motore di ricerca più popolare al mondo, con circa l’82% degli adulti che utilizzano la piattaforma. Inoltre, vengono caricati 500 ore di video ogni minuto.

Qual è la percentuale approssimativa di aziende che attualmente non ha un canale su YouTube?

Meno del 10% delle aziende ha un proprio canale su YouTube, indicando che la maggior parte delle aziende non ha ancora sfruttato questa piattaforma.

Quali sono alcuni esempi di brand di successo su YouTube?

Patagonia, Red Bull e GoPro sono esempi di brand che hanno sfruttato con successo YouTube per connettersi con il loro pubblico e ottenere il riconoscimento del marchio.

Clicca per dare un voto al post
[Totale: 2 Media: 3.5]

CONDIVIDI IL POST

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Picture of Mirko Delfino

Mirko Delfino

Imprenditore digitale, viaggiatore professionista, lifestyle designer. Aiuto persone ed aziende a sviluppare business ed idee attraverso il mondo dell'online marketing.

Lascia un commento

Rimani aggiornato

Registrati per non perdere nemmeno un post e ottenere contenuti esclusivi direttamente nella tua mail

Anche io odio lo SPAM

La tua email è al sicuro

Post Recenti

ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER

Per ricevere metodi, trick, strategie e contenuti video dedicati al mondo dell’online marketing.