ACCEDI AL MIO WEBINAR GRATUITO: COME COSTRUIRE UN BUSINESS ONLINE DA ZERO

Come sfruttare Google Trends per creare contenuti virali

Come sfruttare Google Trends per creare contenuti virali

Ciao a tutti, attraverso questo articolo, vi voglio oggi insegnare come sfruttare Google Trends per creare dei contenuti virali per i vostri “blog, profili social o video YouTube“.

MA CHE COS’E’ DI PRECISO GOOGLE TRENDS?

Google Trends è uno strumento del tutto gratuito che attraverso le notizie del giorno, ovvero quelle maggiormente cliccate sui “motori di ricerca” e sui social media, consente di creare contenuti pertinenti e quindi di grande interesse per il pubblico.

Allo stesso modo Google Trends è un ottimo strumento di analisi delle keywords ovvero delle parole chiave maggiormente richieste nei risultati di ricerca su Google, con le quali poter posizionare agevolmente articoli e video.

Attraverso i trend del momento si può misurare il livello di popolarità delle varie keyword in un dato spazio temporale che va da qualche anno all’ultima ora.

Ricerca le keywords su Google Trends

ricerca le keywords su Google trends
Posiziona articoli e video Youtube usando le giuste Keywords

MA COME SI FA A FARE UNA RICERCA?

Per avviare una ricerca, digita la keyword di tuo interesse nella barra di testo e poi clicca sulla lentina a lato.

Appariranno una serie di risultati in cui potrai selezionare il paese di riferimento (ad esempio Italia), l’arco temporale, la categoria e la sezione di Google su cui è stata effettuata la ricerca specifica tra cui, ad esempio, Google immagini o video YouTube.

Puoi anche decidere di confrontare più termini di ricerca cliccando sul pulsante + e osservando i risultati nelle stesse modalità elencate precedentemente.

Quindi l’interesse nel tempo o le query associate, con un valore espresso che va da 0 a 100 oppure un punteggio in percentuale nel caso in cui si sia selezionata la sezione “in aumento”

Come ottenere risultati di ricerca più pertinenti

E’ possibile, inoltre, restringere il campo per ottenere risultati più pertinenti alla propria ricerca facendo uso della punteggiatura.

Metti i termini di ricerca tra virgolette per ricercarli nel medesimo ordine in cui li scrivi.

Lasciarli senza virgolette significa ottenere risultati variabili rischiando di non trovare il risultato desiderato.

Sempre tramite la punteggiatura è anche possibile fare una ricerca sulla frase specifica.

Immaginiamo di avere la frase “linguaggio verbale”; basterà mettere il + tra i due termini per ottenere un risultato di ricerca in quella medesima forma. Inserendo, invece il segno meno si otterrà l’esclusione di uno dei 2

Ad esempio se scriviamo “linguaggio – verbale“, la seconda parola sarà esclusa dalla ricerca.

Sfrutta i trends di Google per creare contenuti pertinenti al tuo business

crea contenuti pertinenti al tuo business
Usa i trend più importanti e le giuste keywords per creare contenuti attinenti al tuo business

Attraverso tutte queste metodologie, quindi, è possibile creare contenuti, articoli, post o contenuti video, con la certezza di posizionarli nel miglior modo possibile riscontrando il massimo interesse da parte del pubblico.

In questo modo è realistico pensare di poter creare “contenuti virali” perchè partiti da argomenti potenzialmente interessanti e di grande attualità e eco mediatico.

Sarà nostra premura saper sfruttare le notizie del giorno raccomandate da Google Trends per creare contenuti inerenti il nostro business e la nostra nicchia di interesse.

In questo modo otterremo largo seguito fra il pubblico che sarà sempre maggiormente interessato a ciò che noi pubblichiamo.

E questo perchè, specie il pubblico dei social, ama essere intrattenuto, informato e divertito.

90-10: la migliore regola di content marketing

Infatti, la regola generale di content marketing che raccomando sempre è quella di creare contenuti che interessino il pubblico.

Contenuti, cioè, che seguano la “regola del 90-10″ ovvero una percentuale del 90% di contenuti informativi e di valore contro un 10% di contenuti di vendita.

E questo perchè i contenuti di vendita solitamente stancano un pubblico già provato, ad esempio, da una giornata di lavoro e che magari arriva sui social più per divertirsi e per informarsi sulle ultime notizie che per venire bombardato da post promozionali.

Sfruttate i trends di google, quindi, per “distribuire valore” e informare il vostro pubblico, non per martellarlo con offerte di vendita.

Crea contenuti di valore che interessino il pubblico e lo divertano

Google Trends content marketing
Crea per lo più contenuti di valore per intrattenere il pubblico. Migliore regola di content marketing

Pertanto, partendo dai trend di Google, andiamo a creare contenuti che siano articoli, post o video, capaci di risultare interessanti per il pubblico che li legge ma che allo stesso tempo siano inerenti al nostro business e a ciò di cui noi ci occupiamo.

Allo stesso modo, quindi, oltre a creare articoli da posizionare su Google con le keywords maggiormente ricercate, potremo creare delle “storie su Instagram” o dei “video su YouTube” usando le medesime parole chiave.

Giacchè spesso le persone che fanno quella determinata ricerca su Google la fanno contemporaneamente anche su Instagram, cliccando gli hashtag analoghi; o su YouTube, andando a posizionare i vari video utilizzando sempre le medesime keywords maggiormente ricercate.

Video che allo stesso tempo potranno essere inseriti all’interno dei nostri articoli per posizionarci potenzialmente sempre meglio.

Video Youtube

A proposito di questo ho realizzato anche un video su YouTube nel quale ti spiego come usare al meglio Google Trends.

Guardalo e poi attiva le notifiche al mio canale per non perdere tutti i miei contenuti

Come selezionare al meglio argomenti e keywords su Google Trends

Ma come acquisisco le capacità per selezionare i trend necessari a creare contenuti di valore?

Come faccio a creare articoli e video YouTube da posizionare utilizzando le giuste keywords?

Potrebbe apparire facile ma in realtà non è proprio così; perchè bisogna avere le capacità per creare contenuti persuasivi tali da convertire il potenziale cliente in cliente pagante.

Per questo motivo ho deciso di INSEGNARVI GRATIS l’esatto metodo per

  • Scrivere contenuti persuasivi e interessanti
  • Elaborare articoli con le keywords adatte
  • Postare contenuti sui social media in grado di intrattenere il pubblico
  • Editare video YouTube, inserendo le keyword adatte al posizionamento

MA SOPRATTUTTO

trasmettervi l’esatto percorso strategico per

Webinar gratuito Build Your Brand

curiosità e strategie dal mondo del digital marketing
Strategie e percorsi condivisi gratuitamente nel mondo del digital marketing

DI CHE METODO SI TRATTA?

Trattasi del WEBINAR GRATUITO di Build Your Brand. CLICCA QUI per vederlo subito

SI, HAI CAPITO BENE

Ti offro di partecipare al webinar che ti insegnerà come automatizzare il tuo business online in maniera profittevole.

Ma non solo, perchè ti insegnerò le corrette strategie di content marketing per comunicare efficacemente con il tuo pubblico.

E TUTTO IN MANIERA GRATUITA

CLICCA QUI per accedere subito al webinar

Conclusione

In conclusione di questo articolo mi piacerebbe che lasciassi un commento in basso dicendomi se conosci Google Trends. Ti chiedo di condividere l’articolo con tutti i tuoi contatti, specialmente con chi sai che potrebbe essere interessato ad approfondire questo argomento.

Spero altresì che vorrai seguirmi nei miei profili social, i link dei quali troverai nella home di questo sito.

Da parte mia è tutto per questo articolo e vi do appuntamento al prossimo.

Un grande abbraccio, Mirko.

Mirko Delfino

Mirko Delfino

Imprenditore digitale, viaggiatore professionista, lifestyle designer. Aiuto persone ed aziende a sviluppare business ed idee attraverso il mondo dell'online marketing.

Lascia un commento

Post Recenti

ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER

Per ricevere metodi, trick, strategie e contenuti video dedicati al mondo dell’online marketing.

Chiudi il menu

Join The Club!

COME SONO DIVENTATO UN IMPRENDITORE DIGITALE
DI SUCCESSO PARTENDO DA ZERO, IN SOLI DUE ANNI

Iscriviti alla mia newsletter per ricevere metodi, strategie e trick che permetteranno al tuo business di mettere il turbo.