ACCEDI AL MIO WEBINAR GRATUITO: COME COSTRUIRE UN BUSINESS ONLINE DA ZERO

Come ho fatto 135.000 euro con 500 euro di Facebook ads

Come ho fatto 135000 euro con 500 euro di Facebook ads

Oggi parliamo di un argomento piuttosto spinoso che riguarda il “budget pubblicitario“.

In altre parole parliamo di soldi!

Sebbene a nessuno piaccia buttare soldi al vento, fare pubblicità online o offline che sia, è fondamentale per le aziende, specie quelle in crescita e che aspirano a farsi conoscere.

Chiaramente il problema principale rimane quello del saper spalmare il budget disponibile in maniera obiettiva in modo da realizzare “campagne efficaci”.

Pertanto, quando ti trovi a dover lanciare una Facebook ads il cruccio maggiore è sempre lo stesso:

QUAL’E’ LA CIFRA ADATTA?

Ma soprattutto, quella cifra sarà sufficiente o magari eccessiva per la campagna che intendo lanciare?

Ho ponderato adeguatamente i rischi possibili così da inserire dei parametri di spesa tali da riuscire a farmi ottenere i risultati sperati?

Chissà quante volte ti sarà capitato di lanciare una campagna pubblicitaria online ottenendo risultati diversi.

E allora ti chiedi: come posso essere certo di ottenere sempre i risultati migliori dalle mie pubblicità a pagamento? ma soprattutto, esiste un sistema per fare buone campagne advertising con la minima spesa?

Facebook ads

Facebook ads
Guadagnare online attraverso le facebook ads

La pubblicità è l’anima del commercio, una massima sempre attuale nonostante l’asse comunicativo si sia ormai definitivamente spostato e orientato alla digitalizzazione.

Questo presuppone professionalità e grande competenza strategica in chi opera in questo settore

Non si può pretendere di lavorare con l’advertising senza conoscerne le peculiarità e i meccanismi principali che consentono la buona riuscita delle campagne pubblicitarie.

E neppure pensare che possano piovere clienti solo perchè si sta sfruttando la visibilità sui social media.

La pubblicità online è un lavoro tattico incrociato tra “copy persuasivo“, grafica d’effetto e “headline” ad alto impatto. Il tutto secondo la logica di un buon lavoro di content marketing

Una serie di elementi, quindi, in grado di catturare immediatamente l’attenzione dei potenziali clienti e spingerli a cliccare sui tuoi annunci.

A tutto ciò va aggiunta una buona conoscenza delle “policy Facebook” e delle regole principali della community per impedire che gli annunci vengano bloccati o addirittura non approvati.

Ciascun annuncio pubblicitario online, infatti, viene solitamente analizzato preventivamente da Facebook e sottoposto ad approvazione.

Successivamente alla disamina, il tuo annuncio sarà finalmente online!

Budget di spesa

Budget di spesa
Impostare un budget di spesa adeguato per la propria campagna advertising

Comincia da quel momento in poi la speranza che tutto vada secondo le aspettative e che l’annuncio sortisca i migliori risultati in termini di nuovi contatti e relativi guadagni.

L’augurio principale è che il budget speso sia ricompensato dalle vendite e perchè no, che con un piccolo budget si possano ottenere grandi risultati.

Magari, direte voi, convinti che il budget debba essere sempre adeguato e quindi non eccessivo al punto tale da creare troppo divario tra l’importo speso e le vendite raggiunte; ma neppure troppo piccolo da rendere l’annuncio inefficace a raggiungere nuovi potenziali contatti.

Diciamo che quella è la regola standard dell’advertising, ma non è l’unica.

Budget illimitato per i risultati che contano: falso mito

Esistono, infatti, delle “strategie diversificate” in grado di consentire risultati eccezionali con cifre piuttosto piccole.

Non ci credete?

Allora lasciate che vi parli di come si possa sfatare il falso mito della necessità del budget illimitato per avere risultati nel digital marketing.

Ebbene si, la paura di molti quando sentono parlare di “pubblicità online” è proprio quella di dover destinare cifre considerevoli per sperare di conseguire qualche buon risultato di vendita.

Ebbene, io vi mostrerò come mi sia stato possibile arrivare a guadagnare la cifra record di ben 135.000 euro con appena 500 euro di spesa in advertising!

Naturalmente un simile risultato è possibile solo dietro una serie di test e analisi coadiuvati da una certa esperienza.

Analisi di mercato

analisi di mercato
Scegliere la giusta nicchia di mercato e il miglior prodotto a disposizione secondo la domanda del pubblico di riferimento

Il punto primo è eseguire un’analisi di mercato approfondito per cercare di capire quelle che sono le richieste della gente al fine di proporre il miglior prodotto.

E questo perchè, al di là di tutte le tecniche strategiche possibili, è solo il miglior prodotto richiesto dal mercato a saper incontrare il gradimento del pubblico.

Il prodotto che meglio si colloca sul mercato, è quello che risponde a un’esigenza specifica delle persone e che è in grado di risolverne i problemi.

Se individuiamo quella nicchia specifica e puntiamo sul miglior prodotto a disposizione, applicando tutte le strategie advertising saremo certi di poter lanciare campagne pubblicitarie proficue e con altissimo potenziale di vendita..

ANCHE CON UN PICCOLO BUDGET”

Mi è quindi stato possibile realizzare una pubblicità online a grossi numeri spendendo il minimo budget possibile puntando su un “prodotto digitale”.

Strategie applicabili per qualunque prodotto

Ovviamente, però, queste sono strategie applicabili a qualsiasi prodotto e a qualsiasi nicchia di mercato; l’importante è non tralasciare nessun dettaglio, nè sulla preparazione della campagna pubblicitaria, nè sull’indagine di mercato preventiva.

Quello che io ti sto dicendo è tutto assolutamente dimostrabile punto per punto in un video YouTube in cui ti faccio vedere cifre e numeri

GUARDA IL VIDEO

Ora ti starai chiedendo: basta fare un’indagine di mercato e trovare il miglior prodotto per essere sicuri di avviare una Facebook ads che genererà tante vendite?

Automatizzazione del business

Assolutamente no! per generare 135.000 euro a fronte di 500 euro di spesa in advertising, per la precisione ho usato:

  • Facebook ads
  • Community facebook (nella quale distribuisco valore e interagisco quotidianamente)
  • Social media

Da questi 3 elementi ho messo in moto tutta la macchina operativa dell’automatizzazione del business..

AUTOMATIZZAZIONE, CHE BELLA PAROLA!

Logicamente, a differenza di ciò che si è portati a pensare, automatizzare non vuol dire aspettare passivamente che tutto accada da solo.

Automatizzare un business comprende “competenza e tempo”.

Si, perchè i processi che portano alla realizzazione di un business o di qualunque altro risultato anche in termini di vendita, presuppongono un lavoro preventivo composto da

  • Sito web
  • Chatbot di Facebook messenger
  • Funnel
  • Optin page
  • Tank you page

Tutti meccanismi che devono essere impostati e lavorare simultaneamente per creare un’automatizzazione dei processi tale da generare vendite automatiche anche mentre dormiamo.

INCREDIBILE

Può sembrare incredibile eppure grazie al digital marketing tutto questo è magicamente realizzabile

Viral marketing

viral marketing
Indurre il pubblico a fare azione concedendo bonus

Ma tornando nello specifico a questa fortunata campagna advertising, lasciate che vi racconti cosa ho fatto dopo aver preparato l’intero sistema organizzativo…

Ho pensato di sfruttare il principio del viral marketing

In cosa consiste esattamente il viral marketing?

Il viral marketing significa sostanzialmente indurre le persone a fare azione invogliandole con bonus di diversa natura.

Applicando questo sistema succede, quindi, che nel mentre il pubblico agisce per ottenere i bonus, arriva pubblicità gratuita.

Ecco perchè è mi stato possibile ottenere quel risultato con un piccolo budget.

Optin page

Sostanzialmente, quello che succedeva nel mentre la Facebbok ads era attiva era che quando le persone lasciavano i propri dati nella optin page ricevevano subito in omaggio 7 video gratuiti relativi al mondo di Instagram.

Tank you page

Una volta lasciati i dati, finivano nella tank you page in cui c’era la possibilità di partecipare a un contest.

Invitando altre persone a partecipare al contest si potevano sbloccare dei bonus relativi a tutta una serie di altri premi, tra cui

  • Altri video gratuiti
  • E-book
  • Gestione profilo social per ottenere più followers

Referral link

Referral link
Far iscrivere altre persone a un business usando il proprio referral link

Il tutto avveniva tramite dei referral link collegati a ciascuno di loro; tutte le nuove persone che si iscrivevano venivano individuate in base al link di ingresso che avevano utilizzato.

Il quale link, a sua volta, sbloccava altri bonus alla persona a cui era collegato.

Prelancio

Abbinato a tutto questo, ho poi realizzato un “prelancio” all’interno della mia community alla quale davo l’accesso gratuito a tutti coloro i quali si iscrivevano dalla tank you page.

Durante il periodo di prelancio ho avuto cura di pubblicare nuovi contenuti ogni giorno; interagendo direttamente con le persone e rimanendo a disposizione costante per dubbi e chiarimenti.

Tutto questo ha creato largo seguito, dialogo e fiducia da parte delle persone.

Live di lancio e sales page

Il che ha fatto si che solo durante la “live di lancio ufficiale” ci siano state oltre 100.000 euro di vendite! Tutti coloro che sono arrivati alla sales page, infatti, erano già grosso modo convinti dell’acquisto dal momento che tutto il lavoro era già stato fatto in precedenza.

Quando il sistema è così ben articolato, non c’è bisogno, infatti, di grandi stratagemmi. E la “sales page” può anche contenere solamente l’invito a comprare, perchè ormai il pubblico è sufficientemente convinto.

Potete capire, dunque, come sia riuscito a fronte di poco più di 500 euro di pubblicità online, a creare un sistema articolato che in automatico e sfruttando la regola del viral marketing, ha prodotto il “massimo risultato con la minima spesa”.

Lista e-mail

lista e mail
Iscriversi alla lista mail dopo aver lasciato il contatto sulla optin page

Ma non è finita qua, perchè quelle stesse persone, lasciando i propri dati, sono finite nella mia “lista mail”.

Da quella lista quotidianamente ricevono mail di valore e informazioni su eventuali promozioni dalle quali possono decidere di acquistare altri prodotti.

Capite bene, quindi, come la macchina organizzativa di un simile sistema abbia pocurato migliaia di “leads a costo 0″ che continuano a generare nuove vendite anche a distanza di tempo.

Come realizzare un simile processo

Immagino cosa stai pensando in questo momento:

COME FACCIO A REALIZZARE ANCH’IO UN SISTEMA COMPLETAMENTE AUTOMATIZZATO“?

Come certamente puoi immaginare, tutti i passaggi che ti ho illustrato presuppongono competenze capillari che servono a strutturare tutti i passaggi che ti ho mostrato.

Pertanto non è possibile improvvisare.

Perchè si abbiano i risultati che avete visto dovete sapere come procedere.

Il mio consiglio è di IMPARARE! Imparare passo passo tutto quello che serve per realizzare un’automatizzazione, “creare un brand”, specializzarsi nel content marketing, “creare funnel, siti web“, campagne advertising, ma soprattutto

CREARE UN BUSINESS ONLINE DA ZERO”

Arrivando a materializzare i tuoi progetti, qualunque essi siano.

Webinar gratuito di Build Your Brand

curiosità e strategie dal mondo del digital marketing
Strategie e percorsi condivisi gratuitamente nel mondo del digital marketing

In che modo? Partecipando GRATUITAMENTE AL WEBINAR che ho preparato appositamente per te che vuoi entrare a far parte del modo del digital marketing.

Un webinar di 3 ore in cui ti insegnerò TUTTI i segreti del business online digitalizzato

CLICCA QUI per partecipare al webinar

Come sviluppare il proprio business online

Mirko, ma perchè fai tutto questo? Perchè il mio pubblico più affezionato mi conosce per la mia propensione alla condivisione.

Perchè voglio indicare anche a te il percorso esclusivo, testato da me personalmente per fare soldi online.

Ti guiderò allo sviluppo del tuo business online senza inutili perdite di tempo.

Ma soprattutto farò di te il mio alter ego, spingendoti dentro la rosa degli imprenditori digitali di maggior successo mondiale.

Imparerai a crescere come professionista ma non solo; cresceranno con te la tua azienda e il tuo brand.

Alla stessa stregua di tantissime altre aziende e imprenditori che si sono affidati ai miei insegnamenti e consulenze per portare in alto i propri business.

Pertanto ti consiglio di cogliere l’attimo e CLICCARE QUI per partecipare subito al webinar gratuito

Conclusione

In conclusione di questo articolo voglio invitarti come mio solito a “lasciare un commento” in basso e dire la tua sulle Facebook ads e le campagne advertising; naturalmente ti chiedo di condividere l’articolo con tutti i tuoi contatti, specialmente con quelli a cui sai che potrebbe tornare utile.

E naturalmente ti invito a seguirmi sui miei profili social che trovi in alto a questa pagina.

Da parte mia è tutto per questo articolo, un caloroso abbraccio da Mirko.

Mirko Delfino

Mirko Delfino

Imprenditore digitale, viaggiatore professionista, lifestyle designer. Aiuto persone ed aziende a sviluppare business ed idee attraverso il mondo dell'online marketing.

Lascia un commento

Post Recenti

ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER

Per ricevere metodi, trick, strategie e contenuti video dedicati al mondo dell’online marketing.

Chiudi il menu

Join The Club!

COME SONO DIVENTATO UN IMPRENDITORE DIGITALE
DI SUCCESSO PARTENDO DA ZERO, IN SOLI DUE ANNI

Iscriviti alla mia newsletter per ricevere metodi, strategie e trick che permetteranno al tuo business di mettere il turbo.